Cavatelli con salsiccia, ricotta e uva

Un piatto di pasta è sempre facile da preparare, è una questione mentale per chi è abituato a cucinarne tanta. Spesso, però, esauriamo la fantasia e ci troviamo con gli stessi sapori ogni volta. Con i cavatelli alla ricotta con uva e salsiccia, invece, prepari un piatto particolare, diverso dal solito, che gioca con le consistenze, i colori e i contrasti di dolce e salato che si creano tra un acino d’uva, una forchettata di salsiccia e la morbida ricotta che li avvolge.


INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 320 g di cavatelli;
  • 160 g di salsiccia:
  • 100 g di ricotta vaccina;
  • 60 g di uva da tavola;
  • 1 foglia di alloro;
  • 1 bicchiere di vino rosso;
  • olio extravergine q.b.;
  • sale e pepe.

PROCEDIMENTO:

  1. Eliminare il budello dalla salsiccia e sbriciolarla.
  2. In una padella, aggiungere un bel filo d’olio, una foglia di alloro e la salsiccia. Sfumare con il vino rosso.
  3. Una volta sfumato il vino, regolare di sale e pepe.
  4. Nel frattempo, cuocere la pasta in una pentola con abbondante acqua salata. A due minuti dal termine della cottura, scolarla e metterla nella padella con la salsiccia.
  5. Spegnere il fuoco e mantecare con la ricotta direttamente nella padella. Prima di servire, aggiungere l’uva precedentemente lavata e tagliata a metà.