Siracusa

Siracusa

Città

Riva della Posta - Ortigia

Location

13-14 maggio

Data

dalle 10:00 in poi

Orario

Siracusa

Siracusa sorge sulla costa sud-orientale, rocciosa e frastagliata, della Sicilia. Custode di imponenti resti greco-romani e di architetture barocche, la città si sviluppa in parte sulla terraferma e in parte sull’isola di Ortigia (la parte antica della città). Per questa ragione, spesso Siracusa è chiamata, “isola nell’isola”. Annoverata tra le più vaste metropoli dell'età classica (primeggiò per potenza e ricchezza con Atene), dopo il violento terremoto del 1693, il centro storico della città assunse lo stile barocco che tutt'oggi lo contraddistingue con la sua bella e luminosa pietra arenaria. Nel 2005 è stata dichiarata dall'Unesco, insieme alla Necropoli Rupestre di Pantalica, patrimonio dell'umanità, mentre nel 2015 è stata selezionata dal progetto del CNR, divenendo la prima città italiana ad assumere il titolo di “smart city 2.0”.

10:00
Una giornata di sport in piazza
Attività ed esibizioni sportive a cura del compitato UISP IBLEI Noto, Ragusa e Siracusa (progetto nazionale US Acli e UISP).


17:00
Scuola di cucina e merenda in piazza per mamme e bambini


19:00
Apertura Musicale
Maestro Peppe Vessicchio e i “Solisti del Sesto Armonico”.


19:20
Gene Gnocchi
“Bella zio!” - il quizzone che ti svelail mondo “ggiovane”.


20:15
Maria Grazia Cucinotta e Francesco Pugliese (A.D. Conad)
Persone, Comunità, Valori.


21:30
Concerto
“80-90 e altri numeri musicali” Maestro Peppe Vessicchio e i “Solisti del Sesto Armonico”.


In serata
Street Food
Degustazione gratuita Sapori & Dintorni CONAD.


10:00
Una giornata di sport in piazza
Attività ed esibizioni sportive a cura del compitato UISP IBLEI Noto, Ragusa e Siracusa (progetto nazionale US Acli e UISP).


17:00
Scuola di cucina e merenda in piazza per mamme e bambini


19:00
Apertura Musicale
Maestro Peppe Vessicchio e i “Solisti del Sesto Armonico”.


19:20
Dario Vergassola
Rigiriamo l’Italia Il talento che fa notizia.


20:15
Concerto Conad Jazz Contest
Giovani talenti verso Umbria Jazz.


21:30
Concerto
Il Sanremo dei giovani (E intanto Vessicchio....)


In serata
Street Food
Degustazione gratuita Sapori & Dintorni CONAD.


ATTIVITÀ

Maria Grazia Cucinotta
MARIA GRAZIA CUCINOTTA

Maria Grazia Cucinotta è nata a Messina, il 27 Luglio di una calda estate siciliana.

Esordisce prima come modella e poi, in seguito al concorso di Miss Italia, come odalisca nel programma di Renzo Arbore “Indietro tutta”.

Nel 1994 è protagonista nel film di Massimo Troisi, “Il Postino”. Film che le ha consentito di affermarsi nel panorama del cinema italiano e internazionale.

Ha interpretato film quali: “I laureati”, “La seconda moglie”, “Picking Up The Peaces”, “Miracolo a Palermo”, “The World is not enough” e nel 1998 ha vinto il premio come miglior attrice drammatica al New York International Independent Film & Video Festival per “A Brooklyn state of mind”.

Nel 2005 ha prodotto “All the invisibile children”, che ha vinto il premio Grolla d’oro come film italiano più venduto all’estero e sette cortometraggi dedicati ai milioni di bambini che vivono fra le guerre e la miseria, girati da sette registi internazionali, fra i quali Ridley Scott, John Woo e Emir Kusturica.

Nel 2006 ha prodotto “Last minute Marocco”, che ha vinto il premio Invisibile Film Festival “Cava De’ Tirreni – Miglior Film – Giuria Ragazzi”.

Ha interpretato e prodotto “Io non ci casco” di Pasquale Falcone, “Viola di mare” di D. Maiorca, “L’imbroglio nel lenzuolo” di Alfonso Arau. Ha interpretato “Hostias” di Diego Musiak.

Gene Gnocchi
GENE GNOCCHI

Comico, conduttore televisivo, cantante, scrittore: Gene Gnocchi, nato a Fidenza di Parma il 1° marzo 1955, non ha mai nascosto la sua grande passione per il calcio (come centrocampista offensivo ha sfiorato il palcoscenico professionistico.

Dopo la laurea in Giurisprudenza conseguita a Parma, all’inizio degli anni ‘80 esordisce allo Zelig di Milano. Riscuote subito il successo televisivo, formando un’affiatata coppia artistica con Teo Teocoli in “Vicini di casa” e nel varietà “Mai dire gol”.

E’ felice interprete anche di diversi spettacoli teatrali, conduce varietà televisivi noti al grande pubblico, e partecipa a programmi in seconda serata. Ha lavorato per Sky, Rai, e conta parecchie presenze a “Zelig”, su Canale5.

Gnocchi ha scritto anche libri, non solo comici, ed apprezzata è la sua presenza quasi quotidiana su R101. La sua verve, la sua vis comica accompagnano ogni volta le sue intelligenti interpretazioni, riscuotendo simpatia ed ammirazione dal pubblico di qualsiasi espressione.
Dario Vergassola
DARIO VERGASSOLA

Dario Vergassola è un comico dalla vena improvvisativa ed imprevedibile. Dopo l’esordio a "Professione Comico", inizia la sua carriera teatrale portando in scena Bimbi belli, La vita è un lampo eRecital per due, insieme a David Riondino.

Dal 1997 è ospite del Maurizio Costanzo Show. Partecipa, come coautore aFacciamo Cabaret e come ospite a Mai dire gol e a Quelli che il calcio. Nel 2002 esce Me la darebbe? raccolta delle interviste realizzate nella trasmissione Zelig. Nel 2003 conduce Bulldozer. Nel 2006 affianca Serena Dandini nella conduzione della trasmissione di Rai 3 Parla con me. Nel 2014 affianca Camila Raznovich nella conduzione di "Alle Falde del Kilimangiaro" e dà alle stampe il suo primo romanzo La Ballata delle Acciughe.

Oltre a condurre o intervenire a molti programmi radiofonici, pubblica rubriche ed articoli per diversi giornali e magazine tra cui: Max, Left ed Il Venerdì. E’ attualmente in onda tutte le settimane su Rai2 con Night Tabloid e prossimamente con la seconda stagione di "Sei un Paese meraviglioso" su Sky Arte.

PROGRAMMA SPORTIVO

Sabato 13/05 ore 10.00 – 13.00

  • Summerbasket scuola provinciale (incontri 3 vs 3)
  • Prova lo sport gare di tiro a canestro, fai gol a papà, mini volley
  • Danza per tutti
  • Animazione per infanzia

 

Sabato 13/05 ore 15.00 – 18.00

  • Torneo di Baskin (ispirato al basket per far giocare Insieme giovani normodotati e giovani disabili, anche in carrozzina)
  • Summerbasket under 18
  • Ginnastica per stili di vita attivi
  • Camminata culturale per tutti per le vie di Ortigia

 

Domenica 14/05 ore 10.00 – 13.00

  • Gimkana bici per bambini
  • Ciclismo di fondo (tappa di arrivo)
  • Bicincittà 2017
  • Esibizione di danza e danza per il pubblico
  • Animazione per i più piccoli
  • Prova lo sport: gare di tiro a canestro, fai gol a papà, mini volley

 

Domenica 14/05 ore 15.00 – 18.00

  • Esibizione parkour
  • Prova lo sport: Mini volley, mini basket, tornei di calcio
  • Sport è.. Integrazione (tornei di calcio e basket per emigranti e residenti)
  • Animazione per i più piccoli
IL MAESTRO PEPPE VESSICCHIO

Giuseppe Vessicchio, noto al grande pubblico col diminutivo di Peppe, è un compositore, direttore d'orchestra e arrangiatore. È nato a Napoli dove ha mosso i primi passi professionali collaborando con artisti come Bennato, Di Capri e Buonocore. Ha composto, arrangiato e diretto per Paoli, Zucchero, Vecchioni, Vanoni, Elio e le storie tese, Bocelli e vari altri artisti. Dal 1990, anno in cui il Festival di Sanremo ha recuperato l'impiego dell'orchestra per accompagnare i cantanti, Vessicchio è quasi una presenza fissa tra i direttori ospiti. Volto artistico de Il Grande Viaggio Insieme di Conad già dall'edizione 2015, sarà nelle città italiane del tour di quest'anno dirigendo I Solisti del Sesto Armonico in un programma musicale molto vario.

I SOLISTI DEL SESTO ARMONICO

I Solisti del Sesto Armonico sono un gruppo di talentuosi e brillanti musicisti che, insieme al Maestro Peppe Vessicchio, hanno fondato un libero movimento musicale ispirato ai principi fondanti della Scuola del Contrappunto. Una corrente, battezzata dallo stesso Vessicchio "Musica Armoniconaturale". I componenti del Sesto Armonico sono: Gennaro Desiderio (primo violino), Zita Mucsi (secondo violino), Nico Ciricugno (viola), Zsuzsanna Krasznai (violoncello), Igor Barbaro (contrabbasso) e Toni Loderini (fisarmonica), Ciro Manna (chitarra), Antonio Muto (percussioni), Marco Galiero (basso elettronico), Alessandro Scialla (tastiera), Mario Caporilli (tromba), Alessandro Tomei (sax), Rocco Degola (trombone, Dj), Antonio Granato e Giacinta Nicotra (voci).

CONAD JAZZ CONTEST

Da sempre Conad pone le comunità al centro del proprio agire, promuovendo un modello di società in cui contano le persone e i loro bisogni. Necessità da ascoltare e a cui dare risposte concrete, proponendosi come impresa per la comunità. Va in questa direzione l’impegno per la valorizzazione dei giovani talenti, che da sei anni vede Conad e Umbria Jazz affiancati nel dar vita a un progetto molto speciale: Conad Jazz Contest.

In questa tappa si esibiranno live i seguenti gruppi: Sun-Mi Hong Quintet (Olanda), Tommaso Perazzo Trio (Italia), Trillmann (Germania).

Scopri di più sulle band di questa tappa clicca qui.
Per ascoltare e votare dal 13 maggio al 2 luglio i gruppi in gara, visita il sito o scarica la app!”

SIRACUSA... IN PILLOLE
 
Alla scoperta dei prodotti tipici e delle ricette tradizionali di Siracusa, in un tour enogastronomico tra paesaggi e…assaggi!
 
LO SAPEVI CHE…
1) Nei dintorni di Siracusa, nascono alcuni alimenti “simbolo” della dieta mediterranea, come l’ottimo olio d’oliva dei Monti Iblei, il pomodoro di Pachino, arance e limoni, dei quali Siracusa è tra i principali produttori in Italia.
2) Durante la vendemmia si produce nelle case una “mostarda” che non è quella per condire il bollito, ma una specie di budino dolce, ricavato dal mosto d’uva avanzato.
3) Archimede, il noto scienziato e matematico greco, era di Siracusa. A lui oggi è dedicato il Tecnoparco omonimo.
 
DA VEDERE
Da non perdere l’esperienza dell’antico mercato di Ortigia, unita alla terraferma da tre ponti, ricca di testimonianze storiche delle varie popolazioni che l’hanno abitata nei secoli e centro storico di Siracusa. Le bancarelle si diramano proprio accanto al Tempio di Apollo. Una posizione unica per immergersi in un’atmosfera colorata fatta di voci, pesce fresco, frutta e ortaggi profumati e tanti assaggini durante il percorso.
 
DA FARE
Tutta la provincia è uno scrigno di tesori storici, ambientali, naturalistici e gastronomici.
Da non perdere una visita a Noto, la capitale del Barocco, ad Avola antica, al borgo colorato di Marzamemi e a Pachino, dove nasce il famoso pomodoro ciliegino.
Mare e spiagge sono un altro punto forte di Siracusa e dintorni, con circa 100 chilometri di costa, a tratti selvaggia, a tratti attrezzata, da Calamosche, a Fontane Bianche, da Vendicari alla Riserva Marina del Plemmirio. Luoghi ideali dove gustare pesce freschissimo e prodotti stagionali cresciuti al sole.
Un territorio speciale per la coltivazione dell’ulivo, dove vengono impiegati ancora sistemi tradizionali e dove non è raro ammirare un panorama tra sterminati uliveti e piccoli frantoi.
Da vedere e assaporare la Strada del Vino della Val di Noto che conta una trentina di aziende vitivinicole tra le quali il Consorzio dei vini DOC Eloro, il Moscato di Noto e il Moscato di Siracusa e il Nero d’Avola.
 
DA ASSAGGIARE
Tra i prodotti più tipici c’è il dolcissimo pomodorino di Pachino IGP, le granite ai limoni di Siracusa o con le arance di Francofonte e Lentini, tutelati dai marchi IGP, la pasta C’anciove, ricetta tipica siracusana, primo piatto saporito con pasta, acciughe, finocchietto e pangrattato. Una menzione particolare la meritano i prodotti tipici dei Monti Iblei, come l’olio d’oliva dei Monti Iblei, prodotto in particolare nelle province di Ragusa, Siracusa e Catania e che ha ottenuto il marchio comunitario DOP (Denominazione di Origine Protetta) e IGP (Indicazione Geografica Tipica).

MAPPA